.
Annunci online

  bellamore Perchè ciò che se fa per amore è sempre al di là del bene e del male
 
Diario
 




Amo

Lui
Il mare d'inverno
Le barche a vela
I ponti e i fiumi
I viaggi
Gli aeroporti
Lamerica
New York e Parigi (città così diverse)
Firenze...
I libri e l'espressione di Lui mentre legge
Klimt e Van Gogh
Le canzoni come specchi
L'odore della pioggia e del pane
I fiori di campo
I colori pastello
Le foto in bianco e nero
Il color seppia




I libri più belli

Con gli occhi rivolti al cielo - Zora Neale Hurston
Novecento - A.Baricco
Oceanomare - A.Baricco
Addio alle Armi - E.Hemingway

I libri mai terminati
Gente di Dublino - J.Joyce
Per chi suona la campana - E.Hemingway
Lettera al padre - F.Kafka
Ritratto di signora - H.James
Come un romanzo - D.Pennac



I miei film preferiti
La leggenda del pianista sull'oceano
C'era una volta in America
Il signore degli anelli
Harry Potter
Pulp Fiction
Le iene

Kill Bill vol.1 e vol.2
Il gladiatore
La trilogia de Il Padrino
La vita è bella


I miei viaggi all'estero
Menton, MonteCarlo
Strasburgo, Monaco di Baviera, Salisburgo
Berlino, Francoforte
Parigi
Londra

London - Piccadilly Circus

Berlin - Reichstag

Paris - Tour Eiffel

...pensavi fosse amore e incece era poesia,
erano soltanto due parole...




Io non so se Dio esiste...
ma se non esiste ci fa una figura migliore
(S.Benni)



Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l'ombra e l'anima.
T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.
T'amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti
che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

Pablo Neruda



















 


20 gennaio 2006






Che bei ricordi e che grande pazzia!
Questa foto è esemplare,
mi piace tantissimo
e mi rispecchia anche molto.
E' stata scattata a mia insaputa
ed è quindi molto naturale.
Magari un giorno vi racconterò la storia
di quest'avventura...




permalink | inviato da il 20/1/2006 alle 16:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


20 gennaio 2006





Oggi vorrei farvi divertire un pò, lo so è lungo ma sono sicura che vi piacerà, leggete e imparatene tutti, non si può mai sapere!

Ora vi espongo una mia elaborata teoria riguardante i 5 fascini principali 
da cui le donne sono misteriosamente attratte fino a perdere la testa.
Questa teoria è il frutto di studio di una vita trascorsa ad analizzare il
perchè le donne corrono sempre dietro alle stesse categorie di uomini.
Qualcuna potrà non essere d'accordo, ma io sostengo che i seguenti
5 fascini sono di fatto quelli che le donne più cercano in un uomo,
non necessariamente tutti insieme nello stesso uomo.
Ciò rappresenterebbe un'alterazione all'ordine sociale delle cose oltre
che una grande presenza di quello che chiamo fattore "C" o più
semplicemente sfruttando la lingua italiana: fortuna.
Anni di studio mi hanno permesso di notare come le donne, tutte le
donne, anche quelle che non lo ammettono, fanno rientrare il proprio
ideale d'uomo in una o più delle seguenti categorie.
Queste categorie d'uomo non sono qui elencate e descritte a mo di
classifica, l'ordine è del tutto casuale e non rende una più importante
dell'altra, eccetto per una che ritengo essere la vera numero 1 e sfido
chiunque donna a sostenere il contrario.
Chiedo perdono per questa lunga introduzione, ma era importante ai
fini di una maggiore comprensione di tale teoria filosofica, sociale,
antropologica del genere umano che ci proietta nell'ombroso mondo
delle dinamiche sessuali di uomini e donne.

TEORIA DEI 5 FASCINI ( tale teoria è soggetta a copiright)
Le donne sono attratte fondamentalmente da 5 categorie di uomini che
godono del proprio fascino corrispettivo. Cominciamo con:

- Il fascino dello straniero: categoria di facile comprensione specie per
chi ha un'innata natura esterofila. Di solito i primi sintomi si manifestano
 in tenera età ed il luogo tipico è il campeggio. Il tedesco di turno suscita
sempre interesse rispetto ai proprio connazionali. Sfortunatamente la lingua 
diversa rende difficoltosa la comunicazione interpersonale e questo talvolta 
spinge le più temerarie e ambiziose a intraprendere, da adulte, una carriera
universitaria dedita allo studio delle lingue straniere e delle relazioni
 internazionali. Ne fanno parte, oltre che gli stranieri veri e propri, anche coloro
che viaggiano e che amano viaggiare, coloro che sono attratti da tutto ciò che
è lontano e diverso da noi.

- Il fascino del musicista: categoria semplice anche questa, meglio
comprensibile dagli amanti della musica. Anche quest'altra categoria di
fascino si sviluppa già in tenera età ed anche qui il luogo tipico è il campeggio.
Chi non è mai stata attratta dal chitarrista di turno che attorno al falò sulla
spiaggia suonava per tutta la notte la sua musica? Di solito si comincia così,
 fino a casi più estremi di fanatic addiction nei confronti delle grandi rockstar.
Fanno parte di questa categoria anche gli amanti della buona musica e tutti
colorono che fanno della musica una ragione di vita, non necessariamente
occore saper suonare uno strumento. 

- Il fascino della divisa:  non mi dilungherò molto su questa categoria poichè
il fascino della divisa è di fatto già risaputo e ricosciuto nell'universo femminile.
Godono di maggiore interesse gli uomini della polizia, dei carabinieri, della
guardie di finanza, della marina e dell'aereonautica. Ma possono rientrare
come sottocategorie anche le divise delle guardie giurate, dei ferrovieri e
dei postini.

- Il fascino dell'intellettuale: Qui il discorso è sicuramente più complesso
perchè è rivolto solo a una parte del pubblico femminile, non tutte le donne
 infatti sono attratte dagli uomini intelligenti. Il fascino dell'intellettuale prevede
 che un uomo ami leggere, magari scrivere, sia informato sugli eventi nazionali
 ed internazionali, sappia tenere un discorso maturo e intelligente su quasi
tutti gli argomenti, sia intelligente non sono culturalmente ma psicologicamente!
Quindi fuori i gelosi, gli ignoranti, gli ipocriti, gli ottusi, i bugiardi, i traditori!

Ora passiamo alla vera NUMERO 1 di questa classifica, un fascino a cui
anche le donne dotate del più fermo autocontrollo non possono resistere,
un fascino che di affascinante ha ben poco ma di intrigante tanto tanto tanto.
Un fascino che a migliaia di donne nella storia ha suscitato sempre la
stessa domanda: perchè??!
- Il fascino dello STRONZO: Non c'è nulla da fare, le donne non posso
resistere al fascino dello stronzo, diciamo così...del puttaniere, quello che
non deve chiedere mai, quello che usa e poi getta, quello che non telefona,
che non chiede scusa e fa tutto quello che vuole, quello che ci tratta male,
quello che ci lascia ad aspettare.
Perchè corriamo dietro a uomini così? Sarà per la nostra predisposizione
all'autolesionismo forse? E' un dato di fatto purtroppo ma lo stronzo piace.
Ora però mi sento in dovere di elencare anche gli aspetti positivi di questo
fascino, non esistono solo stronzi stronzi esistono anche stronzi intelligenti
e maturi. Un uomo stronzo è anche forte, è determinato, dà sicurezza e
protezione e poi mantiene il rapporto costantemente interessante.
Insomma non tutti gli stronzi nascono per nuocere!







permalink | inviato da il 20/1/2006 alle 12:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

sfoglia     ottobre        febbraio
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Lacrime del vento
Attesa
Arci Oblò
Keith Haring
Cirque du Soleil
ARCI
Annalisa

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom